BIOSTIMOLAZIONE CUTANEA (CON ACIDO JALURONICO O PRP).

Invecchiando la pelle perde progressivamente la capacità di trattenere acqua e diminuisce la produzione di tessuto elastico e fibre collagene.
Il grado di invecchiamento risente comunque di fattori genetici,ambientali come il sole e comportamentali come alimentazione e stile di vita.
Tali aspetti determinano un calo dello spessore della pelle che appare meno turgida e luminosa. Lo scopo della biostimolazione cutanea è quello di ripristinare una ottimale idratazione aumentando lo spessore della nostra pelle.


Il trattamento
Consiste nell'iniettare sottopelle, attraverso utilizzo di aghi molto sottili, sostanze come acido Jaluronico ed aminoacidi in grado di idratare e stimolare la cute a produrre nuove fibre collagene e
fibre elastiche.
Alternativamente è oggi disponibile l'innovativa tecnica del PRP, che sfrutta fattori di crescita naturali ricavati trattando il sangue del Paziente al fine di estrarre dalle piastrine preziosissimi agenti come il PDGF, in grado di stimolare la crescita cellulare. 

Si possono trattare il viso, il collo, il décolleté e le mani e la durata del trattamento è di circa 20 minuti. Dopo la seduta sarà normale notare un arrossamento locale che tenderà a risolversi nel giro di alcune ore.


Anestesia
Non necessaria o con crema anestetica e ghiaccio.


Risultati e loro durata
La pelle appare progressivamente più turgida,idratata e luminosa con attenuazione delle rugositàsuperficiali. Tali effetti benefici si protraggono per almeno un anno e più.


Numero di sedute
Solitamente prevedibili dalle 4 alle 6 sedute ed eventuali sedute di richiamo annuali.

Dott. Gabriele Franciosi 

Personale 347.6032608  - Segreteria 347.4156667

Email: info@gabrielefranciosi.it

© 2023 by Dott. Gabiele Franciosi Medico Chirurgo. P.I. 03640570242

Product Andrea Sanarini Web Designer.

Cookies Policy - Privacy Policy

  • Black YouTube Icon
  • Facebook Black Round