CHIRURGIA LASER ASSISTITA.

La presenza di varie tipologie di neoformazioni cutanee benigne come nevi, fibromi, cheratosi seborroiche ecc. conferisce alla nostra pelle un aspetto antiestetico e trascurato.
I moderni laser chirurgici consentono di asportare questi ospiti indesiderati in modo indolore senza punti di sutura, sanguinamento
o cicatrici visibili.


La visita
Il chirurgo durante la prima visita ha il compito di stabilire la natura benigna dubbia o maligna delle neoformazioni cutanee presenti e pertanto di scegliere il trattamento più idoneo. Deve essere molto chiaro che SOLO le neoformazioni di natura assolutamente benigna possono essere asportate con il laser, tutto il resto deve essere asportato con la chirurgia tradizionale al fine di poter effettuare il debito esame istologico.


Il trattamento
Dopo aver delimitato in modo preciso l'area da trattare ed aver fatto indossare al paziente particolari occhiali atti alla protezione

oculare, il chirurgo eroga una fonte di luce laser che è in grado viste le alte temperature raggiunte, di vaporizzare l'area di cute interessata in brevissimi archi di tempo in modo preciso ed indolore. La cute trattata verrà coperta con una piccola medicazione antibiotica locale che il paziente dovrà rinnovare per alcuni giorni fino a completa guarigione.


Anestesia
Locale sottocutanea con Lidocaina.


Risultati e loro durata
I risultati della chirurgia laser assistita sono definitivi.


Numero di sedute
Una seduta risulta solitamente sufficiente e risolutiva.

Dott. Gabriele Franciosi 

Personale 347.6032608  - Segreteria 347.4156667

Email: info@gabrielefranciosi.it

© 2023 by Dott. Gabiele Franciosi Medico Chirurgo. P.I. 03640570242

Product Andrea Sanarini Web Designer.

Cookies Policy - Privacy Policy

  • Black YouTube Icon
  • Facebook Black Round