La perdita dei capelli è un fenomeno estremamente frequente che riguarda in modo particolare il sesso maschile ma a volte anche quello femmnile creando nel Paziente forte senso di disagio e impressione di precoce invecchiamento.

La Visita.

Durante la visita pre operatoria il Chirurgo valuta l'entità e la distribuzione delle aree calve potendo così decidere la quantità di Unità Follicolari presumibilmente necessarie a coprire il difetto.

CHIRURGIA DELLA CALVIZIE

Sarà compito del Medico consigliare al Paziente la tecnica più opportuna da adottare, valutando i possibili rischi e benefici dell'intervento.

Modalità tecniche e Chirurgiche

Le tecniche attualmente disponibili per la terapia della calvizie sono essenzialmente due:

La tecnica F.U.E.

Follicular Unit Extraction è una tecnica micro chirurgica che consente il prelievo diretto dal cuoio capelluto delle singole unità follicolari grazie all'ausilio di uno strumento chiamato micro punch.

Il prelievo viene effettuato solitamente dalla zona nucale lasciando dei minuscoli forellini che si rimargineranno in alcuni giorni senza punti di sutura, la zona ricevente invece verrà trattata praticando delle microincisioni che fungeranno da alloggiamento per i follicoli innestati.

La tecnica F.U.T. o Strip

Follicular Unit Transplantation è una tecnica di auto trapianto monobulbare che consiste nell'asportazione chirurgica di una striscia di cuoio capelluto dalla zona nucale che opportunamente sezionata al microscopio, funge da zona donatrice delle unità follicolari.

La zona donatrice viene contestualmente suturata sia con punti interni riassorbibili che con punti esterni lasciando una cicatrice lineare facilmente occultabile dai capelli, mentre la zona ricevente viene trattata praticando delle microincisioni che fungeranno da alloggiamento per i follicoli innestati.

Risultati e loro durata

Terminato l'intervento il Paziente può tornare a casa con un semplice bendaggio e con medicazione asportabile dopo 24 ore.

Dopo un paio di giorni è già possibile lavarsi anche se con alcune cautele ed effettuare tutte le normali attività.

Dopo circa 10 giorni si verifica il naturale attecchimento dei bulbi al cuoio capelluto e dopo circa tre mesi si ha la ricrescita dei capelli definitivi che si rinvigoriranno ulteriormente nei mesi successivi portando al risultato stabile.

Dott. Gabriele Franciosi 

Personale 347.6032608  - Segreteria 347.4156667

Email: info@gabrielefranciosi.it

© 2023 by Dott. Gabiele Franciosi Medico Chirurgo. P.I. 03640570242

Product Andrea Sanarini Web Designer.

Cookies Policy - Privacy Policy

  • Black YouTube Icon
  • Facebook Black Round