FILLER DI ACIDO IALURONICO.

Le rughe sono tra i primi segni visibili dell’avanzare dell’età. Un viso segnato da una rete di solchi appare stanco e trascurato. I solchi delle rughe sono come piccole fratture del derma: lo scopo dell’acido ialuronico è riempire tali fessure con una metodica ambulatoriale e minimamente invasiva.
Il trattamento è indicato per i seguenti inestetismi:

  • rughe localizzate

  • rughe periorali (a raggiera intorno alla bocca)

  • solchi naso labiali

  • zigomi poco sporgenti

  • labbra sottili

 

Modalità di trattamento
Normalmente la procedura viene realizzata nello stesso giorno della visita specialistica per i Filler che non richiedono test allergico come l'acido jaluronico. A seconda della tipologia di ruga da trattare (posizione e profondità), si sceglierà il tipo d’acido jaluronico adatto; questi variano per densità e permanenza. La durata della seduta varia a seconda dell’estensione della zona da trattare, in media non supera i 10-15 minuti. 

Dopo il trattamento non ci saranno medicazioni o fasciature né sono previsti tempi di degenza, e sarà possibile riprendere subito le normali attività.
Durante le prime ore dopo la seduta, sarà normale notare un lieve rossore e rigonfiamento che spariranno nell’arco di breve tempo. Essendo composto di materiale biocompatibile gli eventuali effetti collaterali sono limitati e reversibili.


Anestesia
Solitamente non necessaria o con anestesia locale.


Risultati e loro durata
Il riempimento delle rughe con acido ialuronico conferisce maggiore levigatezza al viso. I solchi saranno riempiti e l’immagine del volto sarà ringiovanita. Il risultato è naturale e di gradevole effetto. La correzione eseguita con tale metodica ha un effetto temporaneo ma di lunga durata ovvero sei-sette mesi. La permanenza del riempimento dipende dal tipo di materiale infiltrato, dalla sede di infiltrazione, dalla mimica facciale e dallo stile di vita. È possibile ripetere il trattamento anche più volte l’anno.


Numero di sedute
Sufficiente di solito una singola seduta