RIMOZIONE CAPILLARI.

La presenza di capillari dilatati (teleangectasie) a livello sottocutaneo rappresenta una problematica molto frequente sia a livello del viso che degli arti inferiori.
La loro comparsa può avere diverse origini che vanno da quelle traumatiche a quelle dovute all'eccessiva foto esposizione a quelle dovute a disordini della circolazione.
L'utilizzo dei laser vascolari rappresenta una soluzione rapida, veloce e molto efficace.


La Visita
Durante la prima visita il Chirurgo è in grado di valutare l'origine della comparsa dei capillari soprattutto in riferimento alle anomalie della circolazione (insufficienza venosa) possibili agli arti inferiori e che possono richiedere approfondimenti diagnostici.


Il trattamento
Dopo aver individuato i capillari passibili di trattamento ed aver fornito al Paziente un'adeguata protezione oculare, si colpisce il

capillare ectasico con la luce laser, si ottiene così l'immediata scomparsa dello stesso ed un modico e temporaneo arrossamento della cute sovrastante.
In alcuni casi è possibile notare la comparsa di piccole bolle o crostine sulla pelle trattata per un paio di giorni.


Anestesia
Non richiesta o con ghiaccio locale.


Risultati e loro durata
I risultati ottenibili sono praticamente immediati e spesso,anche se non sempre, definitivi.


Numero di sedute
Mediamente un paio di sedute successive sono sufficienti per zone non troppo estese.